Ogni volta che mi trovo nella nostra sede di Oslo, tocco con mano i vantaggi quotidiani che una smart city porta nella vita quotidiana dei cittadini. In Italia e in molte altre città europee, però, la situazione è ben diversa: nonostante la parola “smart” sia sulla bocca di tutti, non è facile passare dalle parole ai fatti.  Effettivamente, realizzare un progetto di smart city richiede ingenti risorse finanziarie; basti pensare che solamente la città di Oslo vi ha investito addirittura un miliardo di euro. Visto che le nostre municipalità devono fare i conti con una disponibilità di risorse ben più limitata, diventa cruciale poter fare scelte sostenibili e coordinate tra loro, possibilmente con la guida di chi ha già accumulato esperienza sul campo.

In considerazione della nostra pluriennale presenza nella regione scandinava, abbiamo voluto dare un contributo concreto per ridurre il divario che la separa dagli altri Paesi europei. Il nostro team di advisory Beside You, insieme al Console Onorario per la Norvegia e la Svezia Gianni Baravelli e all’avvocato Stefano di Brindisi, si è dato l’obiettivo di accelerare il processo di trasformazione delle nostre città, mettendo a sistema le relazioni intessute negli anni con imprenditori, professionisti, istituzioni locali e università. Il pool vuole supportare le amministrazioni italiane, aiutandole a pianificare interventi che tengano in considerazione tanto il fattore economico quanto le esigenze del luogo e dei suoi abitanti, puntando sulle tecnologie migliori in termini di qualità della vita e di sostenibilità.

Le prime soddisfazioni sono già arrivate quest’autunno, quando il pool ha messo a segno tre promettenti risultati:

  1. Incontrare i migliori attori del mondo delle smart city in occasione della Nordic Edge Expo & Conference, che si è tenuta dal 24 al 26 settembre a Stavangen, in Norvegia.
  2. Selezionare un gruppo di società altamente tecnologiche pronte a condividere la propria expertise anche sui mercati europei.
  3. Incontrare il sindaco di Oslo insieme ad alcune delegazioni di municipalità italiane, un’occasione preziosa per raccogliere i consigli e le best practices di chi ha già intrapreso con successo questa rivoluzione.

Il ruolo di Beside You all’interno del Pool è quello di aiutare le aziende detentrici di tecnologie smart a entrare nel mercato italiano, supportandole in tutte le operazioni correlate: dalla costituzione di partnership con le aziende alle alleanze con le società di ingegneria, fino alla partecipazione alle gare d’appalto pubbliche.